30Mag 2019
sub

Hohner Automazione srl, si è specializzata nella costruzione di encoder per immersione da utilizzare in presenza di elevate pressioni esterne. Gli encoder sono progettati per resistere fino a 600bar di pressione ( circa 6000 metri di profondità in caso di applicazioni sottomarine). Un accurato studio sulle dimensioni, sui materiali nelle condizioni più spinte hanno fatto […]

05Mar 2019

  Il convertitore di segnali encoder nasce dall’esigenza di avere un prodotto versatile e utilissimo per convertire e gestire segnali di encoder incrementali. Si tratta di un’intefaccia universale utilizzabile come convertitore di segnale encoder, come sdoppiatore di segnali  o come switch tra due segnali. La scheda HM210GV è stata progettata per fare tutto questo! HM210GV: […]

29Set 2017

Encoder Programmabile X-Pulse Hohner Automazione ha presentato nel 2015 il nuovo encoder programmabile X-Pulse. Si tratta di un encoder innovativo con un alto contenuto tecnologico che offre un’ampia versatilità e dotato di differenti modalità di programmazione. L’encoder programmabile offre la possibilità di tenere a magazzino un unico encoder che può essere programmato in funzione delle […]

01Ago 2017

Encoder incrementale e assoluto L’encoder è un trasduttore rotativo capace di convertire proporzionalmente lo spostamento effettuato al proprio albero di rotazione in un segnale elettrico. Il segnale elettrico, incrementale o assoluto, è utilizzato dal sistema di acquisizione per quantificare e controllare il movimento degli organi mobili. L’encoder funge quindi da sistema di misura degli organi […]

26Lug 2017

Schermatura encoder: Nei sistemi di comunicazione dove le informazioni che scorrono in un cavo si ha la necessità di preservarle dai disturbi provenienti da altri sistemi. E’ necessario che il cavo stesso sia munito di schermo ed opportunamente collegato. In tal modo otterremo una buona schermatura encoder. In linea di massima lo schermo del cavo […]

18Lug 2017

Per ottenere la precisione desiderata deve essere considerato attentamente l’insieme degli errori che sono intrinseci al sistema e all’accoppiamento con lo strumento di misura: questo permette di scegliere la giusta risoluzione dell’encoder per ottenere il rapporto di precisione che più si presta all’applicazione. Teoricamente si assume come rapporto di precisione un valore che va da […]